NETBIOCLUE

PDF Stampa E-mail
NETBIOCLUE: NETworking activity for BIOtechnology CLUster in Europe


NETBIOCLUE era l’iniziativa della Commissione che favoriva il networking, la collaborazione e il trasferimento di conoscenze tra tutti i soggetti coinvolti nel processo d’innovazione nel settore delle biotecnologie per la salute in Europa.

Lanciato nel gennaio del 2006 con la partecipazione di 14 partner provenienti dai maggiori biocluster europei e coordinati dalla Camera di Commercio di Milano, NetBioCluE si poneva come obbiettivo generale quello di promuovere una cooperazione più stretta tra i diversi attori dei maggiori cluster europei al fine di rispondere alle esigenze specifiche del settore biotech nelle sue diverse fasi di sviluppo, attraverso l’apprendimento transnazionale e l’aumento della competitività globale. La cooperazione tra i diversi attori è stata inoltre promossa grazie al coinvolgimento di esperti del settore.

Nei suoi 3 anni di attività, il progetto ha prodotto alcuni importanti risultati:
  • individuazione di un quadro teorico per l’analisi dei biocluster, con l’obbiettivo di determinarne le caratteristiche e identificarne un loro eventuale percorso evolutivo;
  • individuazione delle forze e degli strumenti di crescita dei biocluster, insieme alle migliori esperienze europee, in un confronto con gli Stati Uniti e con le economie emergenti di Cina e India;
  • individuazione di modelli di business e servizi di cui le aziende biotech possono aver bisogno;
  • raccolta e classificazione di oltre 60 buone pratiche per lo sviluppo dei biocluster, la cui riproducibilità a livello locale è stata testata attraverso interviste ad attori interessati al settore;
  • elaborazione di una serie di raccomandazioni da integrare nelle politiche che mirano a promuovere lo sviluppo di cluster e in generale dell’industria biotech in Europa.

Le attività svolte all’interno del progetto sono state poi presentate in una pubblicazione, a cura del coordinatore e in collaborazione con tutti i partner (Do’s and don’ts for biotech cluster development: the results of NetBioCluE), che raccoglie tutte le attività e i risultati di NetBioCluE. La pubblicazione fornisce un risultato tangibile delle attività svolte, nonché una base per un ulteriore attuazione di attività, progetti e politiche individuate e suggerite all’interno del progetto stesso.

I partner del progetto erano:
  • Camera di Commercio di Milano, InnovHub (Italia);
  • Scuola di Management del Politecnico di Milano (Italia);
  • Bioindustry Park (Italia);
  • Areta (Italia);
  • East Regione Biotech Initiative, ERBI (Gran Bretagna);
  • Università di Dundee (Gran Bretagna);
  • Camera di Commercio di Essonne (Francia);
  • Genoptics (Francia);
  • Heidelberg Technology Park (Germania);
  • Munich Gruender Regio (Germania);
  • Biotech Valley (Svezia);
  • East Jutland Innovation (Danimarca);
  • South Moravian Innovation Centre (Repubblica Ceca);
  • South Great Plain Regional Develpment Agency (Ungheria).