Bioindustry Park ottiene la certificazione europea di eccellenza per la gestione del Cluster bioPmed

Martedì 08 Settembre 2015 14:38
PDF Stampa E-mail

Bioindustry Park Silvano Fumero SpA, soggetto gestore del cluster innovativo Salute Umana bioPmed, ha ottenuto la Gold Label for Cluster Management Excellence da parte dell'European Secretariat for Cluster Analysis.

gold label

Si tratta del massimo riconoscimento a livello europeo e mondiale nella gestione di un cluster, una certificazione assegnata, ad oggi, soltanto ad altri 57 cluster europei (su oltre 800 analizzati), di cui 7 in ambito Salute e Scienze della Vita, il primo in Italia nel settore. Nel 2013 Bioindustry Park aveva già ottenuto la Bronze Label.

Un'apposita commissione internazionale ha analizzato le performance e le modalità di gestione di bioPmed negli ultimi 2 anni, approfondendo una serie di 31 indicatori specifici, tra cui:

  • coinvolgimento degli attori del territorio;
  • attività di comunicazione internazionale;
  • pianificazione strategica;
  • efficacia dei servizi offerti.

 

La certificazione di eccellenza, risultato di un percorso continuo di specializzazione di Bioindustry Park, rappresenta ora una solida base su cui poggiare le strategie di sviluppo del Parco e del Cluster. L'obiettivo è la crescita, attraverso un'offerta di competenze e servizi ad alto valore aggiunto, fondamentali per il supporto strategico allo sviluppo del settore in Piemonte.

Il risultato ottenuto è conseguenza dell'insieme delle azioni avviate dalle autorità regionali, da Bioindustry Park e dai suoi Soci tra cui Finpiemonte, coordinatore del progetto "ACE – Achieving Cluster Excellence". Il progetto è stato avviato per incrementare il livello di eccellenza nella gestione dei cluster e di formare alle metodologie e agli standard europei un pool di esperti locali. ACE ha anche consentito l'ottenimento della certificazione "Bronzo" per altri 8 cluster piemontesi, confermando il ruolo di leadership a livello nazionale della Regione Piemonte sul tema delle politiche di clustering.

 

Approfondimento ESCA - European Secretariat for Cluster Analysis
ESCA è un'iniziativa europea volta a fornire supporto concreto alle organizzazioni che gestiscono cluster. Nata attraverso l'esperienza della European Cluster Excellence Initiative, azione della Commissione Europea per supportare - attraverso una gestione di eccellenza - lo sviluppo di cluster di livello mondiale, vanta oggi un pool di esperti di 27 paesi. La sua attività si concretizza in due ambiti:

  • promuove l'eccellenza nella gestione dei cluster attraverso il benchmarking e la certificazione dei qualità;
  • supporta i policy maker nella realizzazione e nella valutazione delle loro politiche di supporto ai cluster.

 

Per ulteriori informazioni:
Alberto Baldi - Cluster Manager bioPmed
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Tel.: +39 0125/561311