ITN-NETT

PDF Stampa E-mail

logo_itn-nett

Il progetto europeo ITN "NETT-Neural Engineering Transformative Technologies" mira a sviluppare un percorso di formazione di eccellenza nel campo del neural engineering.

Al progetto aderiscono 7 partner principali e 10 partner associati.
I 7 partner principali sono suddivisi in 6 Università e 1 Piccola e Media Impresa; mentre dei partner associati 2 sono istituzioni accademiche e 8 appartengono al settore privato (1 Grande azienda e 7 PMI).

Il ruolo del Polo di Innovazione bioPmed sarà di favorire il contatto con le imprese biomedicali del territorio e strutturare la componente formativa relativa al trasferimento tecnologico ed alla valorizzazione dei risultati della ricerca

I partner del progetto sono:
  • Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR)- Institute for Complex Systems (Italia)
  • Radboud University (RU) - Donders Institute for Neuroscience (Paesi Bassi)
  • University of Minho (Uminho) - Department of Mathematics and Applications (Portogallo)
  • BitBrain Technologies (BitBrain) - Brain Computer Interfaces (Spagna)
  • Universitat Politecnica de Catalunya (UPC) - Department of Physics and Nuclear Engineering (Spagna)
  • Imperial College London (Imperial) - Department of Bioengineering (Regno Unito)
  • University of Nottingham (UNOTT) - School of Mathematical Sciences (Regno Unito)

I partner associati sono:
  • INRIA – CORTEX (Francia)
  • Brain Products - EEG recordings (Germania)
  • Multichannel Systems (MCS) (Germania)
  • Athens Information Technology - Autonomic and Grid Computing (Grecia)
  • bioPmed Innovation Cluster (Italia)
  • SMART Research BV (Paesi Bassi)
  • AMI-HPG – Neuroscience (Portogallo)
  • Cairn Ltd (Regno Unito)
  • Cortexica (Regno Unito)
  • National Instruments (Regno Unito)


Sito web: www.neural-engineering.eu